Home . Sostenibilita . Appuntamenti . 'Laghi in Festa' a Molveno, dal 29 settembre al 1 ottobre

'Laghi in Festa' a Molveno, dal 29 settembre al 1 ottobre

In programma la maratona dedicata ai progetti di mobilità sostenibile in montagna

APPUNTAMENTI
'Laghi in Festa' a Molveno, dal 29 settembre al 1 ottobre

(Fotolia)

Tre giorni di incontri, dibattiti, momenti di confronto e presentazione delle migliori pratiche e delle strategie più efficaci di gestione sostenibile delle località lacustri nel nostro Paese. Si aprirà il 29 settembre a Molveno la prima Festa dei Laghi, il festival dedicato alle località lacustri italiane organizzato da Legambiente, Comune di Molveno, Trentino Marketing e Provincia Autonoma di Trento.

Amministratori locali di comuni lacustri italiani, esponenti del mondo imprenditoriale e associativo si confronteranno su due temi principali: il turismo delle comunità ospitali e la mobilità sostenibile. “La Festa dei Laghi intende sottolineare la specificità delle località lacustri – dichiara Rossella Muroni, presidente di Legambiente – e diventare per queste la più importante occasione di confronto sulle migliori pratiche da mettere in atto per gestire in maniera sostenibile il proprio territorio".

La scelta come sede dell'appuntamento è ricaduta su Molveno in quanto località da anni al vertice della classifica della Guida Blu con le Cinque Vele, esempio virtuoso di buona gestione del territorio e di soluzioni avanzate nella gestione dei servizi per il turista. "Intendiamo dare continuità a Laghi in Festa, farne un appuntamento fisso che contribuisca a innalzare la qualità della proposta turistica e dei servizi delle località lacustri italiane”, annuncia Anna Donini, assessore di Molveno e presidente dell’Apt della Paganella.

In programma dibattiti, tavole rotonde, workshop, escursioni, visite organizzate e possibilità, per gli ospiti degli incontri, di sperimentare le proposte turistiche della cittadina trentina, dal volo in parapendio al tour in dragonboat, dalle passeggiate a piedi alle discese in mountain bike sui sentieri del parco. Spazio anche per un hackaton, maratona informatica di ventiquattr’ore con premi in denaro per i primi classificati, che vedrà la partecipazione di numerosi professionisti che dovranno realizzare progetti per la mobilità sostenibile in montagna.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI