Biometano protagonista a Ecomondo-Key Energy

Anche quest'anno il biometano sarà protagonista di Ecomondo-Key Energy, le due manifestazioni, in contemporanea, della grande piattaforma internazionale della green economy organizzata da Ieg (Italian Exhibition Group), che andrà in scena dal 7 al 10 novembre 2017 alla Fiera di Rimini.

Il biometano e il biogas - presenti nel settore dedicato alla bioindustria nel focus 'Biowaste management and Exploitation' - avranno in futuro un ruolo sempre più importante in termini di sostenibilità: da un lato possono ridurre le emissioni di gas climalteranti (circa il 12% a livello globale), dall’altro possono diventare energia rinnovabile (elettricità e calore) e biocarburanti avanzati.

Sullo sviluppo di questo biocarburante quale risorsa strategica per il greening della rete del gas e per il percorso di decarbonizzazione è previsto un focus specifico. L'appuntamento è per mercoledì 8 novembre con l'evento di riferimento 'Biometano: la rivoluzione agricola e industriale', che si svolgerà in Sala Neri, Hall Sud, ore 14, a cura della Piattaforma Biometano e del Comitato Tecnico Scientifico di Ecomondo.

L’incontro punta a far luce sui contenuti del nuovo decreto per l’incentivazione del biometano, che mira a dare un concreto impulso allo sviluppo del settore per il raggiungimento del target del 10% di biocarburanti. Un dibattito aperto, un momento di confronto diretto che vedrà protagoniste tutte le aziende coinvolte nella tavola rotonda animata dal giornalista di Radio24, Maurizio Melis. Verrà inoltre consegnato il Premio Biometano Awards 2017.

A Ecomondo/Key Energy saranno presenti grandi eccellenze internazionali di settore, come la Montello spa di Bergamo, il cui impianto è stato il primo in Italia ad immettere biometano nella rete nazionale: il primo esempio industriale di produzione di biometano esclusivamente dal trattamento dei rifiuti organici Forsu, della raccolta differenziata urbana. Montello spa, main sponsor della piattaforma tecnologica, è presente per la prima volta a Rimini con una grande area al padiglione D3.

Durante le quattro giornate di manifestazione, inoltre, il Consorzio Italiano Biogas, la principale organizzazione di settore, organizza un ricco calendario di focus e aggiornamenti sul biometano nell'area forum Cib padiglione D5. Numerosi gli incontri internazionali dedicati all’argomento: il 7 novembre (Sala Tiglio 1, ore 14) appuntamento internazionale con 'European Biomethane Workshop- Focus on biogas from landfill wastewater' a cura di Aster; l’8 novembre nell’area Cib verranno presentati i 'Progetti europei di ricerca per lo sviluppo del biogas e biometano' a cura di Cib.