Home . Sostenibilita . Appuntamenti . 'Seduzione Repulsione', i misteri delle piante

'Seduzione Repulsione', i misteri delle piante

APPUNTAMENTI
'Seduzione Repulsione', i misteri delle piante

Omaggio alla primavera. A Ispra, dal 7 al 20 maggio, arriva la decima tappa della mostra itinerante della Rete degli Orti Botanici Lombardi dedicata ai misteri dell’universo green 'Seduzione Repulsione - quello che le piante non dicono', realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell'Università degli Studi di Milano.

Dopo la nona tappa ospitata a Venezia, la mostra sarà a Villa Quassa, con inaugurazione sabato 7 aprile alle 15, fino al 29 aprile. Poi, dal 2 al 20 maggio, proseguirà all’interno del Centro Ricerche della Commissione Europea con sede a Ispra, che sostiene il progetto.

La mostra fa luce su alcuni meccanismi riproduttivi e di sopravvivenza messi in atto nel mondo vegetale proponendo un racconto in chiave fitocentrica, ossia indipendente dalla relazione con l’uomo.

'Seduzione/repulsione' è la chiave di lettura che permette di avvicinare il visitatore al mondo delle relazioni in natura, di quei sistemi sviluppati dalle piante per sedurre coloro di cui hanno bisogno o per respingere potenziali nemici.

"Sono fermamente convinta - spiega Silvia Assini, presidente della Rete degli Orti Botanici - che dalla conoscenza e dalla conservazione delle piante e delle relazioni che esse instaurano con l’ambiente e con gli altri organismi viventi, derivano e deriveranno opportunità irrinunciabili per garantire un futuro al nostro pianeta".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI