Home . Sostenibilita . Best Practices . Oltre 500 studenti di tutta Italia a lezione di bioeconomia

Oltre 500 studenti di tutta Italia a lezione di bioeconomia

Al via 'Scuola@Novamont'

BEST PRACTICES
Oltre 500 studenti di tutta Italia a lezione di bioeconomia

Per oltre 500 studenti in tutta Italia arriva l'ora di bioeconomia. Parte, infatti, la seconda edizione di 'Scuola@Novamont', il progetto con cui Novamont apre le sue sedi produttive e i centri di ricerca a studenti e docenti di svariate scuole e università italiane per condividere il proprio modello di impresa.

Con “Scuola@Novamont” cerchiamo di mettere in collegamento il mondo dell’industria con quello della formazione scolastica e universitaria, offrendo conoscenze ed esperienze sulla chimica da fonti rinnovabili e più in generale sulla bioeconomia, driver di sviluppo e ripresa in Italia come in Europa”, afferma Giulia Gregori, responsabile pianificazione strategica di Novamont.

Strumenti operativi e competenze trasversali, formazione sulla bioeconomia e su modelli di produzione, comportamento e consumo ispirati ai concetti dell’economia circolare: sono i 4 assi su cui si dipanerà ogni giornata “Scuola@Novamont”, realizzata in stretta collaborazione con il corpo docente di ogni scuola per massimizzare il senso dell’esperienza.

Quest’anno le visite, oltre a coinvolgere la sede direzionale e di ricerca di Novara e il centro produttivo di Terni, vedranno l’ingresso della consociata veneta Mater-Biotech, inaugurata nel settembre 2016 e sede del primo impianto al mondo dedicato alla produzione di biobutandiolo, un intermedio chimico con molteplici e cruciali utilizzi, per via fermentativa.

Fare impresa per Novamont significa riconnettere economia e società, contribuendo alla crescita dell’occupazione e del capitale di innovazione del nostro Paese, di cui i giovani sono la risorsa principale. Per questo motivo guardiamo a “Scuola@Novamont” come ad una grande occasione di confronto e crescita anche per noi”, conclude Gregori. 

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI