Home . Sostenibilita . Best Practices . Giornata della Terra, a Cinecittà World il biglietto si paga col riciclo

Giornata della Terra, a Cinecittà World il biglietto si paga col riciclo

Il 21 e 22 aprile

BEST PRACTICES

In occasione della Giornata Mondiale della Terra, il 21 e 22 aprile sarà possibile entrare gratis a Cinecittà World, il parco divertimenti alle porte di Roma, grazie alla raccolta differenziata: riciclando correttamente le bottiglie di plastica usate sarà infatti possibile ottenere uno o più biglietti omaggio.

Ogni bottiglia inserita nell’eco-compattatore Greeny prodotto da Eurven, posto all'ingresso del parco in Piazza Cabiria, vale infatti 50 centesimi: sarà quindi possibile inserire tante bottiglie quante sono necessarie per il raggiungimento del prezzo del biglietto. Si tratta di 24 euro per gli adulti, 19 per il ridotto, 12 per il pomeridiano che potranno essere sostituiti da 48, 38 o 24 bottiglie usate, che saranno riciclate e torneranno, grazie a Cinecittà World, a nuova vita.

"L’iniziativa mira a sensibilizzare anche i più giovani su tematiche così importanti, come quelle del rispetto dell’ambiente, con gesti concreti trasformando il rifiuto in risorsa", rimarca l’amministratore delegato di Cinecittà World, Stefano Cigarini.

Con l'occasione il parco inaugura la nuova area 'MagicaMente Plastica' realizzata in collaborazione con Corepla, Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica. Si tratta di un percorso edutainment rivolto alle scuole per raccontare ai bambini e agli studenti, attraverso la magia, tutti gli utilizzi della plastica, dal riciclo alle innumerevoli trasformazioni a cui questo materiale si presta.

"Perché la plastica, un materiale moderno e sempre in evoluzione, ben si presta ad essere rappresentato come un mondo magico ma anche e soprattutto ricco di ricerca e innovazione, che produce nuova occupazione e sviluppo per tutto il Paese", sottolinea il presidente di Corepla Antonello Ciotti.

"I sistemi di raccolta, incentivanti e non, ideati e prodotti da Eurven - afferma Carlo Alberto Baesso, amministratore delegato di Eurven - sono in grado di raccogliere mediamente 1.000 bottiglie di plastica al giorno, per un totale di circa 27 milioni di bottiglie al mese, pari a circa 810.000 kg di plastica sottratti alle discariche: un ritorno importante anche in termini ambientali che permette di evitare l’emissione in atmosfera di circa 1.215.000 kg di CO2 equivalenti".

Non solo. "Durante l’evento i visitatori potranno scoprire Junker, l'App che rende la differenziata facile con un blip sul codice a barre dei prodotti, e giocare con i suoi bidoncini intelligenti", spiega Benedetta De Santis, ad di Junker.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI