Home . Sostenibilita . Best Practices . Grab, il Grande Raccordo delle Bici di Roma al G7 Trasporti

Grab, il Grande Raccordo delle Bici di Roma al G7 Trasporti

L'anello ciclabile per Roma entra in università con un master a La Sapienza

BEST PRACTICES
Grab, il Grande Raccordo delle Bici di Roma al G7 Trasporti

Il Grab (Grande Raccordo Anulare delle Bici per Roma), progetto nato dal basso ideato da VeloLove in collaborazione con Legambiente, Tci e tante altre realtà, è una delle 400 idee di mobilità nuova candidate a rappresentare l'Italia nel prossimo G7 Trasporti di Cagliari. Tra queste, le migliori saranno scelte per rappresentare il futuro della mobilità e dei trasporti, un riconoscimento che arriverà in occasione dell'inaugurazione del vertice di Cagliari, il 20 giugno. (Foto)

Il G7, infatti, si aprirà con un exhibition, uno spazio dedicato all’innovazione del nostro Paese, sintesi dei migliori progetti raccolti sul tema della sostenibilità applicata al mondo delle infrastrutture e dei trasporti attraverso “Nice to meet you G7!”: una call for practice del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, realizzata con il supporto di Italia Camp.

I riconoscimenti al progetto non si fermano qui. Il Grab, infatti, entra nell'Università, per l'esattezza alla Sapienza di Roma. Grazie a un'idea delle docenti Alessandra Capuano e Anna Giovannelli, a fine settembre si terrà il master di Architettura per l'archeologia che concentrerà l'attenzione proprio su archeologie e paesaggi che si trovano lungo l'itinerario del Grande Raccordo Anulare delle Bici capitolino. Il tema, che sarà declinato dai partecipanti al master in progetti specifici, è quello del ruolo del Grab sotto un punto di vista archeologico, naturale e paesaggistico.

Ai luoghi, all'arte, ai monumenti e ai paesaggi che si incontrano percorrendo il Grab, è dedicata la guida "La ciclovia del Grab di Roma. Il grande raccordo anulare delle bici dalla città antica alla street art" di Mattia Fiorillo (ediciclo editore), che sarà presentata oggi in un incontro alla libreria Feltrinelli di Largo Argentina a Roma alle ore 18.

La guida propone un percorso che comincia con l'anello del Grab suddiviso in quattro tratti e poi offre altri 11 itinerari che partono dalla ciclovia per un totale di 177 km lungo vie pedonali e ciclabili, parchi, aree verdi e argini fluviali.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI