Home . Sostenibilita . CSR . Ferrari: pianta in Mongolia 100mila alberi, avanti su sostenibilita'

Ferrari: pianta in Mongolia 100mila alberi, avanti su sostenibilita'

obiettivo Casa Maranello compensare emissioni CO2 in Cina delle sue vetture

CSR

Roma, 21 ago. (Adnkronos)- Ferrari in Cina diventa Carbon Neutral. E, grazie alla collaborazione con l'associazione senza fini di lucro Roots&Shoots, ha piantato 111,627 alberi nelle regioni interne della Mongolia.

"Gli alberi -spiega la Casa di Maranello- compensano la quantità di Co2 emessa dalle Ferrari in circolazione basandosi sulla media dei chilometri percorsi dai clienti, oltre a quanto emesso per la produzione e il trasporto delle vetture da Maranello nel grande Paese asiatico".

La casa del 'cavallino rampante', inoltre, ricorda che ha aderito al progetto 1 milioni di alberi "già dal 2012 ed è il primo brand delle auto sportive di lusso a poter essere definito in Cina Carbon Neutral".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.