Home . Sostenibilita . CSR . Sul nuovo numero del Paese della Sera la 'Discriminazione genetica'

Sul nuovo numero del Paese della Sera la 'Discriminazione genetica'

In distribuzione gratuita fino al 12 novembre

CSR
Sul nuovo numero del Paese della Sera la 'Discriminazione genetica'

'Discriminazione genetica'. È il titolo dell’editoriale di Luca Mattiucci della copertina del nuovo numero della rivista Il Paese della Sera in distribuzione gratuita fino al 12 novembre. Un corsivo dedicato allo scottante tema della mercificazione del genoma umano sollevato dalla trasmissione Report.

La scoperta storica di Watson e Crick, ritratti nella foto di prima pagina con il modello della celebre 'elica', ha aperto alla scienza la possibilità di conoscere i meccanismi della vita umana, scrive Mattiucci, "a distanza di sessant’anni, invece, il Dna è stato trascinato a forza fuori dai laboratori per entrare nel mercato e nella finanza. L’uso di una conoscenza così preziosa anziché essere messa al servizio di tutti rischia oggi di divenire mera speculazione". "Il sorriso di questi due giovani in foto ci racconta un’altra verità, quella che il segreto della vita non può e non deve avere un prezzo", conclude Mattiucci.

Nelle pagine del numero 16 del 2017 trova spazio la storia degli oltre mille soci riuniti nella Società mutualistica per Artisti - Smart a tutela delle nuove professioni precarie della creatività, un’impresa sociale che punta a far affermare e garantire i diritti dei lavoratori della conoscenza. E ancora il borgo di Lavenone in via di spopolamento, in provincia di Brescia, rinato grazie ai nuovi modelli di accoglienza e turismo inclusivo; il bond 'umanitario' a favore dei disabili creato dal Comitato internazionale della Croce Rossa, in partenariato con il governo del Belgio, come strumento innovativo di finanziamento per i progetti sociali; l’esempio di come la moda può diventare solidale con il lavoro di tre sartorie sociali al centro di 'Milano Moda per il Sociale'; la storia di come è stato possibile costruire la mediazione di pace 25 anni fa in Mozambico.

Infine, le segnalazioni di bandi e le proposte per i lettori di AdnKronos Prometeo, come il Premio Socialis per i laureati su temi dedicati alla Csr e i nuovi due bandi per il Servizio Civile Nazionale.

Il progetto sociale 'Il Paese della Sera', promuove l’inserimento lavorativo di ragazzi e ragazze italiani e migranti, in situazioni di disagio economico attraverso la distribuzione ogni mattina sui treni Italo a Milano e Napoli della omonima rivista. Il progetto promosso dall’organizzazione Wsc con la Comunità di Sant’Egidio è sostenuto da Italo Treno, Fondazione Allianz Umana Mente, Fondazione Bracco, Fondazione Cariplo, Fondazione Con il Sud, Fondazioni For Africa Burkina Faso, Human Foundation insieme a Agire e Avis Nazionale e al media partner Adnkronos.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI