Home . Sostenibilita . CSR . Ferragamo e Bulgari per la mobilità sostenibile

Ferragamo e Bulgari per la mobilità sostenibile

Le due aziende hanno scelto il servizio di Jojob per incentivare gli spostamenti sostenibili

CSR
Ferragamo e Bulgari per la mobilità sostenibile

(Fotolia)

A lavoro in bici o a piedi: le aziende della moda scelgono di contribuire al benessere dell’ambiente incentivando i propri dipendenti ad utilizzare la mobilità 100% sostenibile. A farlo sono Salvatore Ferragamo e Bulgari, le prime aziende che in Italia hanno attivato il servizio Bici e Piedi di Jojob che, tramite piattaforma web e app su smartphone, permette ai dipendenti dell’azienda di certificare i tragitti casa-lavoro percorsi a piedi o in bici.

Mentre il servizio dedicato al carpooling aziendale di Jojob esiste dal 2014, la funzione Bici e Piedi è disponibile sull'applicazione da marzo 2018 e nei primi tre mesi di utilizzo ha già registrato 1.265 viaggi in bici certificati e 530 a piedi, permettendo alle due aziende di moda di risparmiare in totale 1035 kg di CO2.

Bici e Piedi va quindi ad aggiungersi al servizio di carpooling aziendale di Jojob, adottato già da tempo sia da Salvatore Ferragamo che da Bulgari, che permette di condividere l’auto con i colleghi per raggiungere il posto di lavoro.

Salvatore Ferragamo è stato il primo ad aderire al nuovo servizio Bici e Piedi di Jojob: “Abbiamo non solo deciso di continuare la nostra collaborazione con Jojob ma di incentivare ancora di più il carpooling attraverso dei contest aziendali - spiega l’azienda Salvatore Ferragamo Spa - Inoltre il nuovo progetto Bici e Piedi, con cui vogliamo premiare anche gli spostamenti casa lavoro tramite mobilità dolce, sta ottenendo un successo inaspettato e molto positivo”.

I viaggi casa-lavoro percorsi in bici, a piedi o in carpooling consentono ai dipendenti di maturare dei punti, le cosiddette “Foglie Oro” di Jojob, per accedere a centinaia di promozioni: dagli sconti per gli impianti sciistici o i parchi divertimento, alle convenzioni con hotel e ristoranti, gli incentivi hanno lo scopo di diffondere la mobilità sostenibile a 360 gradi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.