Home . Sostenibilita . In Privato . In Campania la piattaforma ecologica più innovativa in Europa

In Campania la piattaforma ecologica più innovativa in Europa

20 selettori ottici per riconoscere e trattare fino a 100mila tonn/anno di materiale da differenziata

IN PRIVATO
In Campania la piattaforma ecologica più innovativa in Europa

Un impianto innovativo, il solo in Europa ad avere su un’unica linea 20 selettori ottici, capaci di riconoscere e trattare fino a 100mila tonnellate l'anno di materiale proveniente da raccolta differenziata, contribuendo in questo modo alla tutela del nostro ambiente. La piattaforma ecologica sarà inaugurata l'11 aprile in provincia di Napoli, a San Vitaliano, realizzata da Ambiente Spa, in partnership con le aziende francesi Pellenc ST e Vauchè SA.

Il progetto nasce con l'obiettivo di raggiungere il tasso di automazione più alto possibile, in modo da migliorare sensibilmente la qualità dei prodotti recuperati, ridurre in modo significativo lo stress subito dal personale coinvolto e minimizzare i costi di esercizio. La realizzazione, nell’unità produttiva di San Vitaliano, di questo impianto di selezione di ultima generazione, completa infatti un processo di aggiornamento tecnologico finalizzato all’efficienza e all’efficacia dei processi di selezione.

“Abbiamo deciso - dichiara l’amministratore unico di Ambiente Spa Bruno Rossi - di realizzare un impianto che fosse ai vertici della tecnologia esistente, capace anche di essere flessibile pur nella sua completa innovazione, rappresentando in tal modo un’eccellenza europea nel panorama delle aziende che si dedicano al recupero di materia prima derivante dai rifiuti”.

Ambiente Spa, del gruppo GreenEnergy Holding, ha già ricevuto il Premio Sviluppo Sostenibile in occasione di Ecomondo, il grande salone dedicato alla Green Economy di Rimini Fiera, premiata come una delle imprese più innovative d’Italia dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, e ora punta a un altro importante risultato: l'ottenimento del rating di legalità dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Il rating di legalità è un nuovo strumento introdotto nel 2012 per le imprese italiane, volto alla promozione e all’introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione di un “riconoscimento” del rispetto della legalità da parte delle imprese che ne abbiano fatto richiesta e, più in generale, del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio business.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI