Home . Sostenibilita . Professioni . Al via il Vegan Chef Contest, sfida per cuochi 'cruelty-free'

Al via il Vegan Chef Contest, sfida per cuochi 'cruelty-free'

la migliore ricetta 'cruelty-free' vincerà

PROFESSIONI
Al via il Vegan Chef Contest, sfida per cuochi 'cruelty-free'

Symbolic image vegan cuisine. - Infophoto

Una sfida all'ultima ricetta per cuochi "cruelty-free". La Lav lancia in tutta Italia il Vegan Chef Contest, concorso rivolto agli Istituti Alberghieri ed Enogastronomici che dovranno inviare, entro il 15 marzo 2016, una ricetta 100% vegetale, corredata da foto della preparazione e del piatto completo. La migliore vincerà una sessione pratica di cucina con uno chef vegano, nella propria scuola.

“I clienti vegetariani e vegani aumentano sempre di più - dichiara Giacomo Bottinelli, responsabile del settore Educazione della Lav - e i cuochi devono saper affrontare questo genere di cucina sempre più spesso. La Lav sostiene la scelta vegan per motivi etici, ambientali e di distribuzione delle risorse e per questo abbiamo pensato di offrire agli istituti che preparano i cuochi di domani un’occasione per sperimentare la cucina totalmente vegetale. Sarà un modo per arricchire l’esperienza formativa dei loro allievi, in un mondo del lavoro decisamente competitivo”.

Le classi che intendono partecipare al Vegan Chef Contest potranno farlo tramite un insegnante referente che invierà la mail di partecipazione con la ricetta e le foto del piatto e della sua preparazione all’indirizzo educazione@lav.it seguendo le modalità indicate nel bando. Il bando completo del concorso Vegan Chef Contest si può trovare al link www.lav.it/cosa-facciamo/lav-a-scuola nella sezione Concorsi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI