Home . Sostenibilita . Professioni . Energy management e industria 4.0, gli strumenti per la transizione

Energy management e industria 4.0, gli strumenti per la transizione

PROFESSIONI
Energy management e industria 4.0, gli strumenti per la transizione

(Fotolia)

"La nuova frontiera dell’energy management è strettamente collegata alla cosiddetta quarta rivoluzione industriale". E’ quanto si legge nel Rapporto 2017 sugli energy manager in Italia di Fire, Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia.

Ecco in sintesi alcuni degli strumenti disponibili, segnalati da Fire nel rapporto, per agevolare la transizione delle imprese verso il concetto di industria 4.0:

Iper e super ammortamento, per incentivare chi investe in beni strumentali nuovi, beni materiali e immateriali legati ad una trasformazione tecnologica e digitale dei processi;

Nuova Sabatini, per imprese che richiedono finanziamenti per investimenti in nuovi beni strumentali, macchinari, impianti, attrezzature produttive e tecnologie digitali;

Credito di imposta, per incentivare Ricerca e Sviluppo per innovare processi e/o prodotti;

Certificati bianchi, per interventi di processo e cambiamenti comportamentali; Fondo di garanzia per le Pmi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI