Home . Sostenibilita . Risorse . Coou, a Lodi raccolte 2.210 tonnellate di oli lubrificanti usati nel 2015

Coou, a Lodi raccolte 2.210 tonnellate di oli lubrificanti usati nel 2015

RISORSE

Sono state 2.210 le tonnellate di oli lubrificanti usati raccolte in Provincia di Lodi nel 2015, su un totale di 50.050 tonnellate recuperate nella Regione Lombardia. Lo rende noto il Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati in occasione della tappa lodigiana di CircOLIamo, la campagna educativa itinerante che punta a sensibilizzare l’opinione pubblica e le amministrazioni locali sul corretto smaltimento dei lubrificanti usati.

“Nell’ultimo anno, col nuovo sistema di raccolta differenziata - spiega Cesare Arcuri, funzionario del servizio ambiente del Comune - siamo passati da un dato del 48% al 72%. Per quanto riguarda la raccolta degli oli lubrificanti usati, oltre a fare campagne di sensibilizzazione, col supporto di Viscolube stiamo procedendo concretamente dando un buon esempio alla cittadinanza e speriamo, con la nuova amministrazione, di poter fare di più”.

Per il Coou, Quella di Lodi una tappa molto importante, perché qui è presente Viscolube, azienda italiana attiva nella rigenerazione degli oli usati. “Viscolube lavora più dell’80% dell’olio usato tra i due impianti di Lodi e Ceccano – spiega Gianfranco Locandro, direttore commerciale di Viscolube- Nei due impianti abbiamo una capacità di trattamento maggiore di 175.000 tonnellate di olio usato, e riusciamo a rigenerare quasi il 100% del potenziale raccoglibile. Lo facciamo da più di 50 anni, e possiamo affermare di essere una delle realtà più grosse d’Europa nel settore”.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI