Home . Sostenibilita . Risorse . A Parma raccolte 1.280 tonnellate di oli lubrificanti usati

A Parma raccolte 1.280 tonnellate di oli lubrificanti usati

Città all'86% come grado di efficienza

RISORSE

Sono 1.280 le tonnellate di oli lubrificanti usati raccolte in Provincia di Parma nel 2015, su un totale di 16.350 tonnellate recuperate nella Regione Emilia Romagna. Sono i dati resi noti dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati nella conferenza stampa che si è tenuta nell’ambito di CircOLIamo, la campagna educativa itinerante che punta a sensibilizzare l’opinione pubblica e le amministrazioni locali sul corretto smaltimento dei lubrificanti usati.

Il villaggio ha ospitato l’incontro con i ragazzi delle scuole, che hanno partecipato agli educational loro dedicati, giocando a 'Green League', il primo social game finalizzato all’educazione ambientale, accompagnato da un video firmato da Bruno Bozzetto.

"Il Comune di Parma è all'avanguardia - ha sottolineato Marco Paolilli, responsabile di rete del Coou - nella difficile attività per intercettare gli oli esausti smaltiti da privati cittadini: nel 2015, nella città di Parma, ne sono stati conferiti ai centri di raccolta 6.300 chilogrammi, una quota che colloca Parma all'86% come grado di efficienza, per noi molto alto".

"L'attività dei nostri centri di raccolta è molto importante - ha ribadito l'assessore Gabriele Folli - insieme agli oli esausti da privati, si fa anche la raccolta differenziata di apparecchi elettronici, oli vegetali e altro materiale che non può essere raccolto a domicilio, ma che può avere un impatto importante nella corretta gestione del ciclo dei rifiuti. E' nostro intendimento potenziare questa attività, coinvolgendo, se possibile, anche i centri commerciali". A Parma e Provincia - ha annunciato Iren -sono attivi 32 centri di raccolta di oli minerali.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI