Clima, 2016 anno più caldo di sempre a livello globale

Le temperature della superficie terrestre nel 2016 sono state le più calde mai registrate dal 1880. Lo rivelano le analisi indipendenti di Nasa e National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa), sottolineando che questo rende il 2016 il terzo anno di fila in cui si registra un nuovo record per la temperatura media globale della superficie.

Nel dettaglio, le temperature medie globali nell'anno appena trascorso sono state, secondo l'analisi della Nasa, di 0,99 gradi più calde rispetto alla media di metà '900. Non solo. Secondo le analisi condotte dagli scienziati del Goddard Institute for Space Studies della Nasa (Giss), le temperature registrate nel 2016 confermano una tendenza al riscaldamento a lungo termine.

La temperatura media della superficie del Pianeta è aumentata di circa 1,1 gradi dal tardo XIX secolo, un cambiamento guidato in gran parte dall'aumento delle emissioni di CO2 e di altre emissioni antropiche. La maggior parte del riscaldamento si è verificato negli ultimi 35 anni, con 16 dei 17 anni più caldi dal 2001.

Non solo il 2016 è stato l'anno più caldo, anche 8 dei 12 mesi appena trascorsi, da gennaio fino a settembre con l'eccezione di giugno, sono i più caldi mai registrati rispetto a quegli stessi mesi precedenti. Ottobre, novembre e dicembre del 2016 sono stati i secondi più caldi, in tutti e tre i casi subito dietro al record del 2015.