Home . Sostenibilita . Tendenze . Pasqua in famiglia col car pooling

Pasqua in famiglia col car pooling

TENDENZE
Pasqua in famiglia col car pooling

Sono oltre 100.000 i posti in auto offerti in Italia per le vacanze di Pasqua tra il 29 marzo e il 3 aprile su BlaBlaCar, la piattaforma per i viaggi in auto condivisi che mette in contatto automobilisti con posti liberi a bordo della loro auto con passeggeri che desiderano spostarsi nella stessa direzione, permettendo loro di condividere le spese di benzina e pedaggio e di viaggiare in compagnia.

L'80% dei viaggiatori che sceglie il car pooling si mette in auto per andare a trovare amici e famigliari; tra questi, il 60% dichiara di riuscire a vedere più spesso le persone a cui vuole bene proprio grazie a BlaBlaCar. Il dato emerge da una ricerca (effettuata su 5.000 utenti di BlaBlaCar in 9 Paesi) che mette in evidenza l'esperienza sociale ed emotiva del car pooling. Nella stessa indagine, l’87% degli utenti ha dichiarato di aver scambiato in BlaBlaCar conversazioni di valore che lo hanno arricchito; il 90% si è sentito utile agli altri viaggiatori e il 79% degli intervistati dice di aver ricevuto un buon consiglio.

E da pochi giorni sulla piattaforma è attivo un nuovo sistema di prenotazione che rende l’organizzazione dei viaggi in car pooling ancora più facile e flessibile: per gli automobilisti ora è possibile scegliere se ricevere i contributi alle spese da parte dei loro passeggeri on line, sul proprio conto, oppure in contanti durante il viaggio; per i passeggeri è stato introdotto un BlaBlaPass che permette di prenotare infiniti viaggi senza più dover pagare le commissioni sui singoli posti in auto e che offre una comunicazione più rapida e diretta con i conducenti prima della prenotazione.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI