Home . Sostenibilita . World in Progress . E' Made in Italy il sistema più green al mondo per spillare birra

E' Made in Italy il sistema più green al mondo per spillare birra

DraughtMaster di Carlsberg Italia abbatte rifiuti, consumi e Co2 e ora conquista anche l'Asia

WORLD IN PROGRESS
E' Made in Italy il sistema più green al mondo per spillare birra

Meno emissioni di Co2 e meno rifiuti, consumi di acqua ed energia ridotti. Birra alla spina batte quella in vetro, soprattutto se per spillarla si utilizza un metodo che è uno dei vanti italiani in materia di sostenibilità. Il sistema si chiama DraughtMaster, utilizza fusti in Pet al posto di quelli tradizionali in acciaio (che oltre a pesare molto di più, utilizzano Co2) ed è l'innovazione tecnologica che Carlsberg Italia sta portando in tutto il mondo.

I vantaggi? Per ogni ettolitro di birra prodotto, si hanno 36 kg di emissioni di Co2 rispetto ai 131 della birra in bottiglie di vetro, 5 kg di rifiuti contro i 29, si utilizzano 609 litri di acqua contro i 1.150 della birra in bottiglia.

"La tecnologia che abbiamo portato in Italia e che adesso stiamo portando in tutto il mondo ha ulteriori vantaggi rispetto al fusto tradizionale perché elimina la logistica di ritorno. Il fusto di acciaio - spiega all'Adnkronos Alberto Frausin, amministratore delegato di Carlsberg Italia - deve poi tornare in fabbrica per essere riempito, mentre il nostro sistema utilizza un Pet leggerissimo che poi viene riciclato in quanto Pet. Un sistema all'avanguardia, certificato dall’analisi Lca (Life Cycle Assessment), che oggi è il sistema più green che esista al mondo".

"Oggi contiamo circa 24mila punti vendita in Italia che utilizzano questo sistema, sui 270mila censiti da Fipe, stiamo crescendo bene - aggiunge Frausin - Sono moderatamente contento, ma si può sempre fare di più e meglio: la nostra sfida è il continuo miglioramento dei processi, ma la buona notizia è che, per la prima volta nella storia della Carlsberg, è nato un centro di eccellenza fuori dalla Danimarca e siamo noi in Italia a portare questa tecnologia non solo in Europa ma anche in Asia".

In occasione di Ecomondo, la manifestazione della green economy di Rimini Fiera, Carlsberg Italia ha allestito il suo locale 'green' , a dimostrazione di come, facendo rete, le aziende possano vincere la sfida della sostenibilità facendo economia.

"Ho scoperto qui a Ecomondo la tecnologia The Breath , questo pannello che assorbe le polvere sottili: può essere la soluzione giusta per rendere il punto vendita non solo sostenibile, ma un luogo in cui respirare un'aria migliore, più pulita. Questo locale green vuole essere un laboratorio per tante aziende che decidono di fare rete".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI