Home . Sostenibilita . World in Progress . Disco verde dall'Iisg a Minerv Supertoys, bioplastica per giocattoli del futuro

Disco verde dall'Iisg a Minerv Supertoys, bioplastica per giocattoli del futuro

Dichiarazione di conformità rilasciata da Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli

WORLD IN PROGRESS
Disco verde dall'Iisg a Minerv Supertoys, bioplastica per giocattoli del futuro

Minerv Supertoys, il nuovo tipo di bioplastica PHAs pensato e sviluppato da Bio-on per i giocattoli del futuro, ha ottenuto la dichiarazione di conformità da parte dell’Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli. La dichiarazione di conformità chimica rilasciata dall’Iisg è garanzia di sicurezza per la salute dei bambini perché numerosi test hanno dimostrato l’assenza di migrazione dalla bioplastica Bio-on di composti chimici o metallici, solventi, monomeri, plastificanti, composti aromatici, N-nitrosammine e sostanze N-nitrosabili.

Come tutte le bioplastiche PHAs sviluppate da Bio-on anche il grado speciale Minerv Supertoys è naturale e biodegradabile al 100%.

"Abbiamo scelto di affidare i nostri campioni all’Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli - spiega Marco Astorri, presidente e Ceo di Bio-on - per eseguire le analisi stabilite dalla Direttiva Europea 2009/48/CE perché rappresenta un centro di eccellenza mondiale. La dichiarazione di conformità rilasciata dall’istituto premia la filosofia di totale sostenibilità ambientale e di massimo rigore metodologico nello sviluppo delle bioplastiche innovative che da sempre contraddistingue Bio-on e crediamo che Minerv Supertoys possa presto contribuire ad avviare processi di profonda innovazione nel settore dei giocattoli".

Minerv Supertoys rispetta tutte le normative internazionali in materia e va oltre le disposizioni della Direttiva Europea 2009/48/CE, comunemente denominata Tds (Toy Safety Directive), recepita ed implementata nella procedura standard internazionale per la valutazione della sicurezza dei giocattoli UNI EN 71.

Minerv Supertoys è anche un progetto di ricerca lanciato da Bio-on alla fine del 2015 con lo scopo di dimostrare che è possibile creare formulazioni specifiche, ecosostenibili e completamente biodegradabili, per realizzare giocattoli che rispettano i bambini e l’ambiente senza rinunciare a funzionalità ed estetica del prodotto finale. Il progetto è aperto a tutte le aziende del mondo impegnate nella progettazione di giocattoli e punta, entro la fine del 2017, a realizzare due tipi di bioplastiche: Minerv Supertoys type 'R' rigida e resistente e Minerv Supertoys type 'F' duttile e flessibile.

Tutte le bioplastiche PHAs (poli-idrossi-alcanoati) sviluppate da Bio-on sono ottenute da fonti vegetali rinnovabili senza alcuna competizione con le filiere alimentari, garantiscono le medesime proprietà termo-meccaniche delle plastiche tradizionali col vantaggio di essere completamente eco sostenibili e al 100% biodegradabili in modo naturale a temperatura ambiente.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI