Home . Sostenibilita . World in Progress . Pulizie industriali, da Airbank un solvente che neutralizza gli idrocarburi

Pulizie industriali, da Airbank un solvente che neutralizza gli idrocarburi

Per il lavaggio di superfici sporche d’olio e grasso in ambito industriale

WORLD IN PROGRESS

Neutralizzare gli idrocarburi limitando il più possibile l’impatto ambientale: è l'obiettivo di Hidro Carbon Solvent (Hcs), soluzione studiata da Airbank, azienda del settore dell’antinquinamento e della sicurezza ambientale, per le pulizie industriali di scafi e sentine, serbatoi, impianti di raffinazione, autocisterne e vasche.

Agendo sulla tensione superficiale degli idrocarburi - spiega l'azienda in una nota - il liquido surfattante Hcs riesce a rompere la catena molecolare di idrogeno e carbonio: una volta scissi, gli elementi vengono incapsulati in un cuscino di acqua e ossigeno e quindi resi 'biodisponibili'. Questo significa che in pochi minuti Hcs riesce a decomporre l'idrocarburo presente sulle superfici.

"Senza le dovute precauzioni, il lavaggio di superfici sporche d’olio e grasso in ambito industriale e artigianale può portare al rilascio di idrocarburi in acqua che rappresenta un grave danno per l’ecosistema", spiega Gloria Mazzoni, presidente di Airbank. Con Hcs, invece, viene eliminata ogni traccia di idrocarburo, la parte contaminata è resa chimicamente neutra e il potere infiammabile degli idrocarburi viene quasi totalmente abbattuto.

Hcs è un concentrato ad azione veloce, è non infiammabile e, oltre ad eliminare istantaneamente i composti organici volatili, è in grado di migliorare la degradazione naturale degli idrocarburi. Il prodotto è stato creato anche in versione 'foam'.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI