La prima casa di cartone al mondo

Presentata alla Città Universitaria di Catania la prima casa al mondo costruita con struttura portante in cartone ondulato. L'edificio, di 20 mq, si chiama T-Box ed è stato realizzato da 31 studenti di Ingegneria Edile-Architettura. Cuore del progetto è la tecnologia brevettata dei pannelli in cartone ondulato, utilizzati per costruire la struttura portante e i sistemi di chiusura verticale e orizzontale.

I fogli di cartone multistrato, migliorato ulteriormente con riempimenti naturali, sono stati tagliati e piegati su misura e riempiti all’interno di materia termoisolante. L’intera struttura è stata poi rivestita con una facciata tessile che protegge la superficie esterna dagli agenti atmosferici, perfeziona la condotta termofisica dell’involucro e garantisce una design unico e riconoscibile.

A partire da settembre e per 12 mesi, si svolgerà la seconda fase della masterclass, dedicata al monitoraggio e alle verifiche tecniche del manufatto. Saranno valutate le sue prestazioni termo-fisiche e il comfort ambientale interno, con l’obiettivo di immaginare edifici che siano recuperabili una volta arrivati a fine vita: le strutture in cartone infatti si smontano e si spostano con facilità e allo stesso tempo sono sicure e sostenibili. Le finestre naturali in legno alluminio, ad elevate prestazioni energetiche, sono state fornite da Sciuker Frames che ha partecipato al progetto come partner tecnico.