SPECIALI
Samantha: "Siamo tutti astronauti, la Terra è una navicella da proteggere"

ADNKRONOS

Touchdown per la Soyuz, AstroSamantha è a terra

La Soyuz con a bordo Samantha Cristoforetti, Anton Shkaplerov e Terry Virts, è atterrata in Kazakhstan alle 15.44 (ora italiana) dopo un viaggio da manuale dalla stazione spaziale internazionale, da dove la navetta russa si era sganciata alle 12.20 di questa mattina (ora italiana). Cristoforetti conclude così la sua missione in orbita di 199 giorni, la più lunga per una donna astronauta (ha superato di cinque giorni Sunita Williams con i suoi 194).

CRONACA

I 200 giorni di Samantha nello Spazio /Foto

Partita dal cosmodromo di Baikonur il 23 novembre 2014, Samantha Cristoforetti torna sulla Terra dopo 200 giorni. Prima donna italiana a volare nello Spazio, settimo astronauta del nostro Paese e quinto a entrare nella Iss, Astro Samantha è anche il primo astronauta italiano ad aver trascorso più di sei mesi consecutivi in orbita.

CRONACA

Spazio, conclusi da Samantha due esperimenti sulla Iss

Nel suo ultimo periodo in orbita l'astronauta ha ultimato due test di biologia dell'Agenzia Spaziale Italiana per la missione Futura. L'Asi: "Si tratta di due sperimentazioni fondamentali che avranno importanti ricadute nell’ambito medico scientifico"

CRONACA

Giannini 'incontra' Samantha, il 22 collegamento con la Iss dalla sede Asi

E' il quarto appuntamento di Cristoforetti con le istituzioni italiane dopo quelli avuti con Napolitano, Mattarella e Renzi. Insieme al ministro dell'Istruzione ci saranno anche 300 studenti che rivolgeranno domande alla nostra astronauta dell'Esa. Samantha rientrerà a Terra il 14 maggio mattina

CRONACA

'Allarme' nello spazio, Samantha trova 'space invaders' a bordo della Iss

Continua la tradizione scherzosa di 'invasioni artistiche' da parte dell'Agenzia Spaziale Europea. Ispirato dal video gioco degli anni '70 Space Invaders, il piccolo e colorato mosaico dell'artista francese noto come Invader è stato trovato dall'astronauta italiana dell'Esa. E l'Agenzia avverte: "Ci saranno altre invasioni"

CRONACA

Nuovi esperimenti per Samantha, ora test sui polmoni

L'astronauta italiana dell'Esa utilizza con Terry Virtis della Nasa lo strumento Airway Monitoring per monitorare le quantità di ossido nitrico respirate. Il gas si trova l'altro nel fumo delle sigarette e negli scarichi delle auto