Home . Sport . Al Salone di Genova la barca che ha vinto la Venezia-Montecarlo

Al Salone di Genova la barca che ha vinto la Venezia-Montecarlo

SPORT
Al Salone di Genova la barca che ha vinto la Venezia-Montecarlo

Power Marine

Power Marine, specialista nella costruzione di scafi per alte prestazioni, partecipa alla 55ma edizione del Salone Nautico di Genova, la kermesse nautica internazionale in programma dal 30 settembre al 5 ottobre, che nel 2014 ha ospitato più di 100.000 visitatori. Power Marine, principale azienda leader nel settore della nautica, ha deciso di coniugare l’eccellenza tutta italiana nella progettazione e costruzione degli scafi all’alta capacità di performance della motoristica americana, inserendo sulle proprie imbarcazioni i motori di Mercury. Durante i sei giorni dell’esposizione nautica presenterà quindi al grande pubblico Power 35 e Power 27 R Five da diporto, che nella versione Flotta Italia da corsa ha messo in mostra tutte le sue migliori qualità andando a conquistare la vittoria assoluta nell’8a edizione della Venezia-Montecarlo percorrendo le 1.415 miglia in 30:12’:20” alla media di 46,841 nodi (86,75 km/h).

Nata dal progetto 'Vemo15-Flotta Italia' fortemente voluto dal presidente della Venezia-Montecarlo Fiorella de Septis, questa barca coniuga perfettamente le tre parole chiave della Power Marine: velocità, sicurezza e affidabilità. Il Power 27 R è spinto da due motori Mercury-Mercruiser di nuova generazione da 250 hp ciascuno che gli consentono di raggiungere una velocità massima di 65 nodi (consumo 144 lt/h). L’imbarcazione di 9,10 mt, viene proposta anche nella versione Five (una sportiva a 5 posti) e nella versione Big Foot (Walk Around). Durante il Salone di Genova verrà esposto presso lo stand Mercury un altro gioiello della flotta da diporto, il Power 35. Un Day Cruiser open omologato per 8 persone che misura 10.80 m di lunghezza fuori tutto (9.90 mt quelli di omologazione).

"Sono entusiasta di poter presentare a tutti gli appassionati che visiteranno il Salone di Genova questi gioielli dal carattere fortemente internazionale che uniscono design e stile a prestazioni altissime. Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Mercury come partner strategici per una collaborazione che coniuga l’eccellenza dell’ingegneria navale italiana con la potenza dei motori americani", ha detto Oscar Corbelli, Amministratore Delegato di Power Marine.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.