Home . Sport . Rosberg in pole anche ad Abu Dhabi, Vettel sbaglia e parte dalle retrovie

Rosberg in pole anche ad Abu Dhabi, Vettel sbaglia e parte dalle retrovie

SPORT
Rosberg in pole anche ad Abu Dhabi, Vettel sbaglia e parte dalle retrovie

Nico Rosberg (Infophoto)

Nico Rosberg ha conquistato la pole position del Gp di Abu Dhabi, ultima gara della stagione 2015 del Mondiale di F1. Il tedesco, al volante della Mercedes, scatterà davanti a tutti per la sesta volta consecutiva grazie al tempo di 1'40''237. Rosberg ha preceduto di 377 millesimi il suo compagno di squadra Lewis Hamilton, già laureatosi campione del mondo, che completa la prima fila tutta targata Mercedes. La Ferrari, che ha registrato l'uscita di scena nel Q1 di Sebastian Vettel, si consola con il terzo posto ottenuto da Kimi Raikkonen. La Mercedes intanto festeggia la diciottesima pole stagionale: eguagliato il record realizzato sempre dal team di Brackley nel 2014 insieme alla Red Bull.

In seconda fila al fianco di Raikkonen scatterà la Force India del messicano Sergio Perez. Quinto l'australiano Daniel Ricciardo con la Red Bull, seguito dal finlandese Valtteri Bottas con la Williams. In quarta fila la Force Inda del tedesco Nico Hulkenberg e l'altra Williams del brasiliano Felipe Massa. La top ten è completata dal russo Daniil Kvyat (Red Bull) e dallo spagnolo Carlos Sainz (Toro Rosso). Gara tutta in salita, come detto, per Vettel che scatterà dalla sedicesima posizione in griglia dopo un errore di valutazione pagato con l'eliminazione nel Q1.

La Mercedes, invece, monopolizza la prima fila per la quindicesima volta quest'anno e per il sesto gran premio di fila. Piccola delusione per l'iridato Hamilton, che dovrà aspettare la prossima stagione per dare la caccia alla cinquantesima pole position in carriera.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.