Home . Sport . De Laurentiis: "Spero Higuain resti, sono pronto a prolungargli il contratto"

De Laurentiis: "Spero Higuain resti, sono pronto a prolungargli il contratto"

SPORT
De Laurentiis: Spero Higuain resti, sono pronto a prolungargli il contratto

Aurelio De Laurentiis

"Bello veder segnare e gioire Higuain come se stesse giocando per il Napoli, è un fuoriclasse che gioca sempre per il piacere di fare gol. Se le sue parole sono sincere spero giocherà per noi: sono pronto ad allungargli il contratto per una durata totale di cinque anni". Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, si esprime così sul futuro di Gonzalo Higuain, grande protagonista in questi giorni con la maglia della nazionale argentina in Coppa America. "Sono talmente affezionato a lui come giocatore e uomo che vorrei rimanesse per sempre a Napoli", aggiunge il numero uno del club partenopeo ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

De Laurentiis spegne poi le polemiche con Kalidou Koulibaly al quale fa anche gli auguri per il suo 25° compleanno. "Tanti auguri di buon compleanno. Io non ho mai litigato con Koulibaly, ha contravvenuto ad impegni contrattuali e ci sono stati alcuni impegni non rispettati per i quali se la vedranno gli avvocati. Rimarrà con noi altri tre anni, se vorrà rinnovare per arrivare anche a cinque ci siederemo. Bisogna accontentare entrambi, perché i rapporti non sono mai unilaterali ma questo non vuole entrare nella testa delle persone".

Il presidente del Napoli parla anche del capitano Marek Hamsik. "Noi non siamo una banca, abbiamo anche noi i nostri problemi da rispettare sul budget. Ci siederemo con Marek, adesso non voglio condizionarlo per l'Europeo anzi spero ci faccia godere come succede quando i giocatori del Napoli segnano con le loro nazionali". De Laurentiis spezza una lancia per Lorenzo Insigne, sin qui mai utilizzato da Antonio Conte: "Conte, dai non farti pregare! Vedrai che non te ne pentirai!".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.