Home . Sport . Lotti: "Grandi eventi sportivi possono diventare motore di sviluppo"

Lotti: "Grandi eventi sportivi possono diventare motore di sviluppo"

SPORT
Lotti: Grandi eventi sportivi possono diventare motore di sviluppo

Il Ministro dello Sport, Luca Lotti

"A mio parere gli eventi sportivi sono delle opportunità che un Paese può decidere di cogliere o di sprecare. Noi non abbiamo paura di organizzare in Italia grande eventi sportivi perché sono convinto che, se ben organizzati, posso diventare un motore di sviluppo per il nostro sistema". Sono le parole del Ministro dello Sport, Luca Lotti, nel corso di un'audizione in commissione Istruzione al Senato. "Credo che anche da questi particolari si giudica una classe dirigente all'altezza del nostro Paese -aggiunge Lotti-. Dipende da noi che questi eventi abbiano un effetto positivo sull'economia e sull'occupazione".

In materia di limiti al rinnovo dei mandati degli organi del Coni e delle federazioni sportive nazionali "credo siano maturi i tempi per portare a conclusione l'iter della proposta di legge", dice il ministro dello Sport che parla anche di doping.

"Abbiamo l'esigenza di infondere nei giovani una cultura antidoping. E' un impegno che passerà anche attraverso campagne informative e una sensibilizzazione il personale docente e sportivo", sottolinea Lotti. "Voglio attuare una strategia complessiva che intendo portare avanti anche attraverso la mia delega all'editoria che ha delle risorse apposite", aggiunge Lotti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.