Home . Sport . Serie A, un turno di squalifica e multa 10mila euro a Bacca

Serie A, un turno di squalifica e multa 10mila euro a Bacca

SPORT
Serie A, un turno di squalifica e multa 10mila euro a Bacca

(Afp)

Carlos Bacca se la cava con una giornata di squalifica e una multa da 10mila euro per le proteste nei confronti dell'arbitro addizionale di Juventus-Milan, al termine del match vinto dai bianconeri per 2-1 con il contestato rigore nel recupero.

La sanzione, più lieve rispetto alle previsioni, è stata resa nota oggi dal giudice sportivo. Bacca, come si legge nelle motivazioni, è stato punito "per avere, al termine della gara, nel recinto di giuoco, già sostituito e in abiti civili, protestato in maniera plateale e veemente nei confronti di un arbitro addizionale, avvicinandosi con atteggiamento aggressivo nei confronti del medesimo, finché non veniva trattenuto ed allontanato a forza dai dirigenti e dall'allenatore della propria squadra; infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale".

Fra i rossoneri, un turno di stop anche a José Ernesto Sosa, espulso nel finale. Al Milan è stata inflitta un'ammenda di 5mila euro a titolo di responsabilità oggettiva "per avere omesso di impedire l'ingresso nel recinto di giuoco di un dirigente non inserito nella distinta di gara".

Fra i 12 giocatori fermati per un turno vi è anche il difensore rossonero Alessio Romagnoli. Questo l'elenco completo: Jose Ernesto Sosa, Carlos Bacca e Alessio Romagnoli (Milan), Alessandro Bruno (Pescara), Nicolas Burdisso (Genoa), Bruno Henrique (Palermo), Jasmin Kurtic (Atalanta), Adam Masina e Vasileios Torosidis (Bologna), Sergej Milinkovic Savic (Lazio), Nenad Tomovic (Fiorentina), Emiliano Viviano (Sampdoria). Fra gli allenatori, ammonizione con diffida per Davide Nicola (Crotone). Queste le società multate: Milan (5.000), Cagliari, Fiorentina e Sampdoria (2.000), Genoa (1.500).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.