Home . Sport . Mazzone compie 80 anni, tanti auguri al 'Sor Carletto'

Mazzone compie 80 anni, tanti auguri al 'Sor Carletto'

SPORT
Mazzone compie 80 anni, tanti auguri al 'Sor Carletto'

Tanti auguri al decano degli allenatori. Carlo Mazzone domani spegne 80 candeline in una festa a cui, idealmente, partecipa tutto il calcio italiano. In queste ore, giocatori e tecnici hanno fatto arrivare gli auguri all'allenatore romano, capace di farsi apprezzare dalle tifoserie di tutta Italia, a prescindere dalla 'maglia' indossata. In carriera, Mazzone ha saputo ottenere il massimo dalle squadre allenate e ha avuto il merito di gestire nel modo migliore il talento dei fuoriclasse con cui ha lavorato: un giovanissimo Francesco Totti a Roma, l'ultimo Roberto Baggio a Brescia.

E proprio a Brescia, Mazzone ha regalato una 'perla' che tutti gli appassionati ricordano ancora. Indimenticabile la corsa sfrenata sotto la curva dell'Atalanta dopo un rocambolesco 3-3 nel derby che il suo Brescia recuperò miracolosamente in casa. Gli insulti dal settore bergamasco, la rimonta dall'1-3, la corsa liberatoria. "Per sdramatizzare -si giustificò- dico sempre che io ho un fratello gemello...".

Speciale, per un tifoso giallorosso come lui, l'avventura sulla panchina della Roma. E indimenticabile, in particolare, il successo per 3-0 in un derby contro la Lazio, celebrato con un'altra corsa sotto un'altra curva. La Sud dell'Olimpico, ovviamente.

Mazzone ha chiuso la sua carriera 10 anni fa, ma continua ad essere uno dei personaggi più amati nel panorama calcistico italiano. Lo dimostrano, se ce ne fosse bisogno, i tanti video celebrativi che, senza malizia, ricordano le imprese del 'Sor Carletto' in campo e davanti alle telecamere.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI