Home . Sport . Spalletti: "Qualche volta ho penalizzato Totti"

Spalletti: "Qualche volta ho penalizzato Totti"

SPORT
Spalletti: Qualche volta ho penalizzato Totti

(Afp)

"Lui è il giocatore più importante, è la leggenda, è il simbolo della nostra squadra in qualsiasi direzione si voglia guardare. Totti è davanti a tutto, però poi Totti fa parte di una squadra e di conseguenza per essere corretto devo fare delle scelte e qualche volta l’ho penalizzato". L'allenatore della Roma, Luciano Spalletti, si esprime così sulla gestione di Francesco Totti in questa stagione.

"Io faccio la formazione con l'obiettivo di portare vantaggi alla Roma e con la volontà di vincere queste due partite che mancano per finire secondi. In questo ragionamento va anche la gestione di Totti”, aggiunge Spalletti in conferenza stampa alla vigilia del match con il Chievo.

La Roma, staccata di 4 punti dalla Juve capolista, a 180' dalla fine del campionato può ancora sperare nello scudetto, almeno per l'aritmetica. "Credo nel titolo? Il campionato lo vince giustamente la Juventus, è stata la più forte, è stata in testa per quasi tutta la stagione e ha lottato su tre fronti e merita il titolo", taglia corto Spalletti.

"Per noi non cambia niente dobbiamo vincere queste due partite per arrivare davanti al Napoli -aggiunge Spalletti in conferenza stampa alla vigilia del match con il Chievo-. Vogliamo avere la possibilità di giocare nella competizione più bella del calcio e non ce la vogliamo lasciare scappare".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI