Home . Sport . La Spagna mata l'Italia: 3-0 al Bernabeu

La Spagna mata l'Italia: 3-0 al Bernabeu

SPORT
La Spagna mata l'Italia: 3-0 al Bernabeu

(Foto Afp)

Batosta azzurra al Santiago Bernabeu di Madrid. Italia travolta e umiliata dalla Spagna nella gara decisiva per la qualificazione a Russia 2018. Gli azzurri di Ventura sono stati annientati dalle 'furie rosse'. Decisiva la prova di Isco, che mette a segno due reti nel primo tempo; nella ripresa è arrivato anche il terzo gol di Morata.

Per arrivare a staccare il pass per Russia 2018 quasi certamente serviranno gli spareggi. La Spagna è infatti prima del gruppo G a 19 punti, l'Italia segue a 16 al secondo posto, che vale il play off. Al terzo posto, l'Albania a quota 12.

Complice l'infortunio di Chiellini il ct sceglie il modulo 4-2-4 con Darmian e Spinazzola sugli esterni, la coppia De Rossi-Verratti nel mezzo e l'estro di Insigne, Candreva, Belotti e Immobile in avanti. Il ct spagnolo Lopetegui sceglie invece una specie di 4-1-4-1 che si trasforma in un 4-3-3 con Silva falso nueve, e Isco e Asensio che partono larghi.

Mattatore del match il trequartista del Real, Isco: al 13' fulmina Buffon su punizione e al 40' lo infila di sinistro dal limite. Nei primi 45 minuti l'Italia ha subito la pressione della Spagna senza riuscire a reagire: l’unica occasione del primo tempo l’ha avuta con un colpo di testa di Belotti parato da De Gea.

All’inizio del secondo tempo gli Azzurri hanno un sussulto, ma l’occasione migliore è ancora spagnola: giocata formidabile del solito Isco e miracolo di Buffon su Carvajal. Anche sui cambi meglio gli spagnoli: Bernardeschi e Eder e poi Gabbiadini non incidono. L'ex juventino Morata, invece, firma il 3-0.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI