Home . Sport . Calcio: Consiglio Direttivo Lega Pro, approvata bozza di bilancio

Calcio: Consiglio Direttivo Lega Pro, approvata bozza di bilancio

SPORT
Calcio: Consiglio Direttivo Lega Pro, approvata bozza di bilancio

Si è svolto oggi a Firenze il Consiglio Direttivo della Lega Pro con vari temi all'ordine del giorno. E’ stata presentata e approvata la bozza di bilancio consuntivo 2016-2017, che verrà portata all'Assemblea della Lega Pro per la discussione e l’approvazione il prossimo 30 novembre a Tivoli, nella stessa giornata in cui si terrà l’incontro tra Can Pro e club. Il bilancio presenta un avanzo netto di 307.908,00 euro; cifra residua dopo la ripartizione di ulteriori contributi ai club per circa 1,23 milioni di euro.

Il risultato positivo conseguito è da ascriversi in particolare ai maggiori ricavi e alla politica di gestione dei diritti televisivi, che ha portato un forte miglioramento rispetto all’esercizio precedente. Nel corso del Direttivo, inoltre, è stato presentato e approvato il preventivo economico per la stagione 2017-2018 che vede un avanzo netto di gestione di circa 1,4 milioni di euro e un EBITDA di circa 1,5 milioni di euro.

“Questi dati confermano il valore di una politica che punta a spostare contributi finanziari verso i club- ha dichiarato Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro- anche attraverso la ricerca di autonome risorse, e dall’altro prosegue l’attività che aumenta l’efficienza dell’organizzazione della struttura Lega Pro”. “Oggi- conclude Gravina- si apre una prospettiva di miglioramento che, se incrocerà la riforma dei campionati come auspichiamo, potrà determinare condizioni di rafforzamento dei club e del nostro calcio”.

Nella riunione di oggi è stato presentato anche il progetto 3P: patto – partecipazione – passione, che segna un passaggio fondamentale nella sinergia tra club di Lega Pro e Questure. Nasce dall’idea di incrementare la partecipazione dei tifosi negli stadi, attraverso la stretta collaborazione tra società, istituzioni e tifosi. In particolare, sono stati definiti i criteri per premiare le tifoserie delle 12 squadre pilota e i club che hanno aderito al progetto.

Riprenderanno, infine, i corsi di formazione ed informazione dedicati alle società di Lega Pro con INPS e Agenzia delle Entrate in materia di regole fiscali e previdenziali. Il Direttivo ha definito le linee-guida che porteranno alla stesura di una convenzione Lega Pro ed INAIL per politiche di legalità e per progetti sui temi della prevenzione degli infortuni e dei rischi.

Nella stessa riunione sono state approvate le modifiche allo Statuto delle Lega Pro che consentono di uniformare lo stesso ai principi informatori della FIGC. Lo statuto sarà portato in approvazione nell’Assemblea del 30 novembre.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI