Home . Sport . Germania fuori dai Mondiali

Germania fuori dai Mondiali

SPORT
Germania fuori dai Mondiali

(Fotogramma)

Come una maledizione. Per il terzo Mondiale consecutivo i campioni in carica escono al girone eliminatorio. Dopo Italia e Spagna tocca oggi alla Germania. I tedeschi perdono 2-0 con la Corea del Sud nel match della terza giornata del gruppo F disputato a Ekaterinburg e lasciano la rassegna iridata di Russia 2018. A decidere il match le reti nel recupero di Kim e Son. A volare agli ottavi sono Svezia, da prima del girone e Messico, entrambe con 6 punti, Corea del Sud e Germania chiudono a quota 3.

Sotto choc l'allenatore della Germania Joachim Loew che non ha escluso le dimissioni dopo l'eliminazione nella fase a gironi. "È troppo presto per me per rispondere a questa domanda", ha detto alla televisione tedesca ZDF spiegando di avere bisogno di tempo "per vedere le cose lucidamente". "Sono profondamente deluso, non avrei mai immaginato di perdere con la Corea del Sud", ha aggiunto. In seguito Loew ha dichiarato in conferenza stampa: "Dobbiamo pensare con calma a cosa fare ora, ci vorranno alcune ore per farcene una ragione".

"Siamo usciti - ha sottolineato - non perché non volevamo o non abbiamo cercato di vincere, ma perché non abbiamo mai avuto l'opportunità di andare avanti nel punteggio, perché non abbiamo sfruttato le nostre possibilità, quindi abbiamo meritato di essere eliminati", ha aggiunto. Loew ha ricordato che altre grandi squadre non hanno superato la fase a gironi subito dopo essere stati proclamati campioni del mondo. "Abbiamo cercato di difendere il nostro titolo, ma semplicemente non siamo riusciti a sfruttare le nostre opportunità, dobbiamo capire il perché", ha detto lo stesso allenatore che ha guidato i tedeschi a sollevare la Coppa del Mondo in Brasile nel 2014. "Questo è successo ad altre squadre prima e ora dobbiamo trarre le giuste conclusioni", ha concluso il misurato Loew senza voler parlare del suo futuro alla guida della nazionale tedesca.

Il team manager della nazionale tedesca, Oliver Bierhoff, ha detto di ritenere che Loew non si dimetterà. "Non è il momento delle analisi individuali, sono convinto che Joegi resterà", ha detto. La sconfitta lascia i campioni del mondo del 2014 ultimi nel Gruppo F. E' la prima volta nella storia del calcio tedesco che la Germania viene eliminata nella fase a gironi di una Coppa del Mondo. Il contratto di Loew è stato prorogato fino al 2022 poco prima del Mondiale.

Accesa tifosa della nazionale di calcio del suo paese, Angela Merkel ha espresso la sua tristezza per la clamorosa eliminazione della Germania. La notizia della sconfitta è arrivata mentre la cancelliera tedesca si trovava ad un evento sui robot organizzato dal magazine Wirtschaftswoche. La Merkel era impegnata in una conversazione con il robot umanoide Sophie che ha tentato di consolarla elencando i passati successi calcistici della Germania. "Certo Sophie, è vero, ma onestamente oggi siamo tutti molto tristi", ha risposto la cancelliera. La Merkel aveva assistito con entusiasmo alla finale dei mondiali di Rio de Janeiro, che aveva consacrato la Germania campione del mondo quattro anni fa. Questa volta non aveva chiarito se sarebbe andata a sostenere la squadra in Russia, ma il 3 giugno aveva fatto una vista di incoraggiamento alla nazionale che si stava allenando a Eppan, in Alto Adige.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.