Home . Sport . "Sarri voleva smontare il Napoli", l'accusa di De Laurentiis

"Sarri voleva smontare il Napoli", l'accusa di De Laurentiis

SPORT
Sarri voleva smontare il Napoli, l'accusa di De Laurentiis

(Fotogramma)

"Questi giocatori gli hanno dato tanto, li ha violentati nei suoi fantastici allenamenti ma loro hanno sempre risposto alla grande. Poi, cosa ancor più grave, voleva smontarmi la squadra, portandola tutta in Inghilterra". Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, attacca il suo ex allenatore Maurizio Sarri, ora tecnico del Chelsea.

"Ho dovuto fare la voce grossa con Marina Granovskaia del Chelsea, per farmi garantire che da qui non si sarebbe mosso nessuno - sottolinea il numero uno del club partenopeo dal ritiro di Dimaro -. Poi si è preso Jorginho, perché ad Ancelotti piace Diawara e c'era l'intenzione di spostare Hamsik in quella posizione".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.