Higuain-Bonucci, si parte con le visite

E' ufficiale. Gonzalo Higuain è arrivato stamane alla clinica La Madonnina per effettuare le visite mediche con il Milan, ultimo passaggio da compiere prima della firma del contratto con il club rossonero. Ad accogliere l'attaccante una cinquantina di tifosi, che hanno seguito il giocatore fino all'ingresso della clinica scandendo il coro: 'Siam venuti fin qui per vedere segnare Higuain'. Entusiasmo alle stelle e tanti applausi per il Pipita, che prima di iniziare le visite mediche si è intrattenuto a firmare qualche autografo.

A Milano anche Mattia Caldara. Il difensore è sbarcato all'aeroporto di Malpensa con un volo proveniente da Atlanta. Anche il neo acquisto del Milan si è recato alla clinica La Madonnina per le visite mediche.

Intanto, dopo la parentesi di un anno nel Milan, è ufficiale anche il ritorno alla Juventus di Leonardo Bonucci, che oggi è volato a Torino. Il difensore è sbarcato all'aeroporto di Caselle con un volo partito da Minneapolis per poi dirigersi al J Medical e sostenere le visite mediche con la Juve, che lo ha riportato 'a casa' dopo l'ultima stagione rossonera.

"Bonucci rientra da noi dopo un anno, è un giocatore importante e in sei mesi non è assolutamente cambiato. E' un giocatore con personalità e buona tecnica", ha commentato il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, commentando ai microfoni di Sky lo scambio Bonucci-Caldara con il Milan. "Questo è il mercato, è un'operazione giusta sia per la Juve che per il Milan - sottolineato il tecnico -. Mi dispiace molto per Caldara, che insieme a Rugani e Romagnoli forma il trio di giovani difensori più forti in Italia, ma il mercato ci ha obbligato a farlo partire".