Ferrari addio, Raikkonen lascia a fine stagione

E' ufficiale l'addio di Kimi Raikkonen alla Ferrari alla fine di questa stagione. Lo annuncia la scuderia di Maranello con un comunicato sul proprio sito ufficiale.

"Scuderia Ferrari comunica che, alla fine della stagione 2018, Kimi Raikkonen lascerà il suo ruolo attuale. Durante questi anni, Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualità di pilota, sia per le sue doti umane. Il suo ruolo è stato decisivo per la crescita del team e, al tempo stesso, è sempre stato un grande uomo-squadra. In qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella storia e nella famiglia della Scuderia. Per tutto questo lo ringraziamo e auguriamo a lui e alla sua famiglia un futuro pieno di soddisfazioni".

Il 38enne finlandese sarà pilota ufficiale della Sauber-Alfa Romeo per le stagioni 2019 e 2020. Ad annunciarlo la scuderia svizzera con un comunicato sul proprio sito.