Home . Sport . Higuain scatenato, il Milan vola

Higuain scatenato, il Milan vola

SPORT
Higuain scatenato, il Milan vola

(Afp)

Il Milan si impone 3-1 sul Chievo grazie alla doppietta di Gonzalo Higuain e al gol di Bonaventura, serve a poco il gol di Pellissier ai clivensi, e riesce a dare seguito alle belle vittorie con Sassuolo e Olympiacos, riportandosi a ridosso della zona Champions con 12 punti e una gara da recuperare. Dopo il parziale turn-over in Europa League, Gattuso restituisce una maglia da titolare a Donnarumma, Musacchio, Kessié e Calhanoglu, preferisce Abate a Calabria sulla destra e conferma Rodriguez a sinistra. Infine Zapata si piazza al centro della difesa al posto dell’indisponibile Romagnoli.

Al 3' Milan subito pericoloso con Bonaventura che riceve al limite e tenta il sinistro in girata ma la palla viene deviata in angolo con bel tuffo sulla sinistra da Sorrentino. Passano due minuti e i rossoneri ci provano ancora: al 5' sull'angolo da sinistra prova il sinistro al volo in diagonale Kessié ma calcia centralmente addosso a Sorrentino che respinge d'istinto. La squadra di Gattuso domina e continua a spingere e al 18' va vicina al vantaggio: destro in diagonale da fuori di Bonaventura, Sorrentino si distende sulla destra e respinge sui piedi dell'accorrente Calhanoglu il cui sinistro a porta vuota viene messo in angolo in scivolata da Depaoli.

E' solo il preludio al gol che arriva al 27'. Su un innocuo cross dalla trequarti, Bani di testa anticipa Sorrentino e allontana il pallone in area sulla destra dove c'è Suso che rimette subito in mezzo per Higuain che con un destro in anticipo da due passi insacca la rete del vantaggio. Il bomber argentino si ripete al 34'. Ancora Suso mette un pallone filtrante tra le linee per Higuain che, lasciato colpevolmente solo davanti alla porta del Chievo, batte comodamente di destro Sorrentino. Solo nel recupero del primo tempo il Chievo si rende pericoloso con Birsa il cui tiro termina di poco fuori alla destra di Donnarumma.

Il tris del Milan arriva ad inizio ripresa. Dopo le occasioni di Abate e Calhanoglu è Bonaventura all'11 ad andare in rete: il centrocampista rossonero pende palla dal limite e fa partire una conclusione, deviata con un tacco da Rossettini, che s'insacca a fil di palo a mezza altezza alla sinistra di Sorrentino. Il Milan si rilassa un po' e il Chievo ne approfitta accorciando le distanze al 18': lancio in verticale per Pellissier che con un preciso sinistro rasoterra in diagonale dal limite batte Donnarumma. Per l'attaccante gialloblù è la rete n. 109 in serie A. Nel finale di gara gol annullato al Milan: Higuain dal limite serve in mezzo all'area Calhanoglu che, in evidente fuorigioco, insacca di destro in girata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.