Home . Microonde schianta droni

Microonde schianta droni

ADNKRONOS

Microonde ad alta potenza, High-Power Microwave o HPM per distruggere droni nemici. E' la nuova arma sperimentata dalla difesa Usa. L'amministrazione americana infatti è sempre più preoccupata di quella che viene considerata l'ultima minaccia in chiave Hi - Tech. I droni infatti, compresi quelli commerciali sono in grado di spiare e attaccare. Esempio lampante, l'attacco da parte di questi dispositivi contro un deposito di armi ucraino. I droni peraltro vengono usati anche dalle forze dell’Isis e contro le forze aeree e navali russe in Siria. Oltre alle microonde gli Stati Uniti hanno sperimentato anche i laser ad alta energia, o HEL, progettati per rilevare e localizzare veicoli aviotrasportati e non pilotati e piattaforme mobili terrestri. I test sono stati eseguiti dall’esercito Usa a Fort Sill in Oklahoma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.