Home . Preziosi: "Oggi la monogamia è l'eccezione"

Preziosi: "Oggi la monogamia è l'eccezione"

ADNKRONOS

Alessandro Preziosi, l'attore protagonista della commedia sentimentale 'Nessuno come noi' di Volfango De Biasi, in sala dal prossimo 18 ottobre, ospite di Adnkronos Live parla dei sentimenti. "Quando non si è più monogami e si finisce, come nel caso del personaggio che interpreto, per tradire la propria moglie è perché in qualche modo si è smesso di essere complici". E se "negli anni Sessanta le convenzioni sociali potevano servire a tenere insieme le coppie - dice Preziosi - oggi la monogamia è sì la regola ma anche l'eccezione, perché bisogna fornire il rapporto di cose solide. Oggi c'è più aspirazione alla monogamia che non prima, cioè c'è meno ipocrisia".

Nel film infatti Umberto, professore universitario sposato e prigioniero di un rapporto noioso e ormai privo di amore cederà alla passione per Betty, la bella prof del figlio interpretata da Sarah Felberbaum. "Questo filma ha questa grande qualità: abbatte l'ipocrisia". Ma in 'Nessuno come noi' i sentimenti raccontati sono tanti. "C'è un misto tra amicizia e amore", dice l'attore ricordando che protagonisti principali del libro di Luca Bianchini da cui è stato tratto il film, sono i tre adolescenti - Vincenzo, Caterina e Romeo - alle prese con sentimenti forti e nuovi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.