Home . New York, aggressione razzista a colpi di ombrello

New York, aggressione razzista a colpi di ombrello

ADNKRONOS

Prima insulti, poi calci e botte con l’ombrello tirato fuori a posta dalla borsa. A sferrarli contro una donna asiatica nella metro di Brooklyn a New York, un’altra donna: Anna Lushchinskaya, 40 anni. La scena, filmata dai passeggeri, è costata alla quarantenne l’arresto per aggressione (video: Twitter @geoffh33)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.