Home .

L’impresa di Venturini: di corsa a -52°C

ADNKRONOS

Ha corso per quasi quattro ore di seguito nel posto abitato più freddo del mondo. A compiere l’impresa il sovrintendente della polizia di Stato Paolo Venturini, che in 3h54'10" ha corso per 39.120 km da Tomtor ad Oymyakon in Jakutia (Russia) alla temperatura di -52°C, con un picco di -52,6°C. Mai nessun uomo ci era riuscito prima di lui (video: polizia di Stato)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.