Home .

Neve nel Santuario della Laga, la storia incredibile

ADNKRONOS

Immerso nei monti della Laga, nel cuore del parco Nazionale del Gran Sasso in Abruzzo. Un posto unico. Un Santuario a 1000 metri d'altezza, vicino alle sorgenti del fiume Tordino. Parliamo della Chiesa di Santa Maria Assunta, la cui struttura originaria risale alla fine del Quattrocento. Un gioiello elevato a Santuario che nasconde un piccolo tesoro ora minacciato dall'incuria e dalla neve. E già perché il tetto della struttura è crollato la primavera scorsa a causa dei danni riportati in seguito al sisma che ha sconvolto l'Italia centrale. Da allora nulla è stato fatto. Il santuario sta sempre là ma privo del tetto. Insomma, una storia che ha dell'incredibile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.