Cerca
Home .

Boccia: "Non serve manovra correttiva se apriamo cantieri"

ADNKRONOS

Le stime diffuse stamane dall'Ue, che vedono una minore crescita del Pil rispetto alle previsioni del governo, in linea teorica non implicherebbero la necessità di una manovra correttiva. Lo afferma il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia che, a margine del Salone Connext di Milano, conferma la linea espressa dal ministro dell'Economia Giovanni Tria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.