Home .

Guarda la sua fidanzata e lui lo travolge con l’auto

ADNKRONOS

Un 21enne di Paternò, nel catanese, è ricoverato in ospedale perché investito e massacrato di botte dopo aver guardato una ragazza. In carcere con l'accusa di tentato omicidio sono finiti un 26enne (che ha costretto la fidanzata ad assistere al tentato omicidio), il padre, il fratello e il cognato di lui, tutti responsabili di aver picchiato la vittima mentre era a terra e aggredito gli amici di lui intervenuti per soccorrerlo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.