Home .

Foggia, al via lo sgombero del ghetto

ADNKRONOS

Al via lo sgombero del ghetto di Borgo Mezzanone, nel territorio tra Manfredonia e Foggia, la baraccopoli dove sono costretti a vivere migliaia di migranti impiegati per la raccolta dei pomodori. ''Il sequestro odierno – precisa la Procura - non riguarda immobili o baracche adibiti ad abitazione" ma solo alcuni edifici e ambienti in cui si svolgono attività illecite con la finalità di spezzare il circuito tra criminalità, sfruttamento delle persone e mancato riconoscimento dei diritti umani. Il nome dell'operazione, 'Law and Humanity' (legge e umanità, ndr) “vuole esprimere il convincimento sulla possibilità e doverosità di coniugare l'accoglienza dei migranti con il rispetto della legalità e della dignità umana”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.