Cerca
Home .

Thomas Lay, la magia dei manga illumina l'ebraismo

ADNKRONOS

Un'operazione unica nel suo genere, creata dal talento di un artista che unisce la passione per i manga giapponesi all'iconografia dell'ebraismo. E' quella che si può ammirare nell'arte di Thomas Lay, in questi giorni in mostra al Museo Ebraico di Venezia con 'Jewish Manga. La bellezza del rigore'. Un'esposizione in cui i colori e l'allegria dei manga si sposano con una religione come quella ebraica, in un connubio che sta ammaliando decine di visitatori e turisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.