Cerca
Home .

Il santo di oggi, 23 aprile

VIDEO

San Giorgio è un martire del III o IV secolo. Originario della Cappadocia, diventa un ufficiale dell’esercito romano. Convertito dalla madre al cristianesimo, rinuncia al suo rango e, imprigionato a causa della fede, affronta con fermezza il martirio. Il culto è attestato da un’antichissima chiesa eretta in suo onore a Lidda-Diospolis in Palestina. Alla sua figura è legata la famosa leggenda del drago, che nell’immaginario popolare voleva significare il trionfo del cristianesimo sulla violenza disumana del male. Nel medioevo san Giorgio diviene il protettore dei cavalieri e i re d’Inghilterra, a cominciare da Riccardo Cuor di Leone, lo eleggono a patrono della casa reale e della loro terra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.