Cerca
Home .

Il santo di oggi, 22 maggio

VIDEO

Rita nasce nel 1381 a Roccaporena vicino Perugia. Cresciuta nel timore di Dio accanto agli anziani genitori, ne rispetta a tal punto l’autorità da accantonare il proposito di ritirarsi in convento e accettare di sposarsi con Paolo di Ferdinando, un uomo violento che una sera è trovato ucciso ai margini di una strada. I figli, già grandicelli, giurano di vendicarlo. Dopo aver tentato inutilmente di dissuaderli, Rita trova il coraggio di pregare il Signore di chiamarli entrambi a sé, piuttosto che farli diventare omicidi. La sua preghiera, umanamente incomprensibile, è esaudita. Rita si rifugia in convento votandosi alla penitenza, alla preghiera e all’amore di Cristo crocifisso, che le segna il volto fino alla morte conficcandole una spina nella fronte. Muore il 22 maggio del 1447. Il suo corpo per un’ennesimo miracolo rimane incorrotto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.