Cerca
Home .

Candidato Fi insulta giornalista

ADNKRONOS

"Io sono impresentabile e tu se i un cog, togliti da mezzo alle p e non rompere il c". Così l'europarlamentare Salvatore Cicu, candidato di Forza Italia nel collegio Sicilia e Sardegna, ha risposto questo pomeriggio a un cronista della testata on line Cagliaripad che gli ha chiesto spiegazioni sulla sua posizione di 'impresentabile' scaturita dall'esame della Commissione Antimafia sui candidati alle Europee. Cicu poco dopo torna sui suoi passi e affronta il giornalista Simone Spiga: "Mi hai capito?" gli chiede "perché se no io ti dico che da impresentabile ti butto fuori da questa sala, perché sei venuto a provocare!". A questo punto racconta Spiga "mi ha spintonato e ha tentato di strapparmi di mano la telecamera sotto gli occhi della Digos, che si è prontamente avvicinata a chiedermi come stavo. Hanno tentato di fermarmi anche altri militanti all'esterno della sala". Cicu, si legge nella relazione della Commissione antimafia è "imputato di cui agli art. 110, 648 bis c.p. (riciclaggio); il dibattimento è in corso davanti al Tribunale di Cagliari con prossima udienza fissata al 20 giugno 2019 per repliche e sentenza".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.
TAG: