Cerca
Home .

In volo tra i cuccioli di pinguino

ADNKRONOS

Drone pilotato da ricercatori ENEA hanno sorvolato le colonie di pinguini dell’Antartide per stimare il numero di pulcini presenti a fine gennaio ad Adélie Cove ed Edmonson Point, rispettivamente a 10 km a sud e 50 km a nord della base italiana. “Il drone ha effettuato un primo volo su alcune parti delle due colonie al fine di effettuare riprese fotografiche preliminari per eseguire conteggi totali in futuro, da mettere poi in relazione ai conteggi visivi fatti da terra. Questi dati serviranno per stimare il successo riproduttivo annuale dei gruppi di studio”, spiega Silvia Olmastroni ricercatrice del Museo Nazionale dell'Antartide presso l’Università degli Studi di Siena e responsabile del progetto. “Adélie Cove è una colonia di circa 13-15mila nidi, mentre quella di Edmonson Point ne conta circa 2.800. Qui l'attività del drone ha ripreso i pulcini arrivando nell’area più numerosa e dove è più difficile il conteggio dei nidi che sono circa 1.900” conclude Olmastroni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.