Standard Sfoglia

33 mila bottigliette al minuto nel Mediterraneo

Nuova video denuncia del WWF in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani che si tiene l'8 giugno: "Ogni anno 570 mila tonnellate di plastica finiscono nelle acque del Mediterraneo: e come se 33.800 bottigliette di plastica venissero gettate in mare ogni minuto. L’inquinamento da plastica sta continuando a crescere e si prevede che entro il 2050 l’inquinamento nell’area mediterranea quadruplichi. Discariche e inceneritori sono ancora i principali metodi per la gestione dello smaltimento rifiuti in tutta la regione".

Nel nuovo report del WWF viene messa alla berlina, "l'inefficienza nella gestione dei rifiuti plastici da parte di tutti i Paesi del Mediterraneo". "L’effetto ‘plastica’ - osserva l'organizzazione - si traduce in perdita di miliardi di euro e aumento dell’inquinamento. Nove, incluse le principali mete turistiche, le aree più inquinate".

Vedi in Pagina