Cerca
Home .

Nino Strano: "Piango la scomparsa dell'amico mio Zeffirelli"

ADNKRONOS

"Piango la scomparsa dell'amico Franco Zeffirelli che ha segnato tanto nel mio cuore e nel mio animo insieme a Mauro Bolognini, Piero Tosi, tutti uomini meravigliosi che hanno amato il cinema, la bellezza e il teatro, con i quali ho avuto l'onore di collaborare in tante opere". Con queste parole l'ex parlamentare nazionale Nino Strano, ricorda l'amico personale Franco Zeffirelli, il grande regista scomparso oggi a 96 anni. "Con Franco - ricorda Nino Strano- ho collaborato in 'Otello' insieme a Placido Domingo, a New York nella 'Cavalleria Rusticana' e in 'Storia di una Capinera' tra l'altro girata in via Crociferi a Catania, città che lui ha amato tanto da farsi eleggere senatore della Repubblica nel 1994". "La gente a Catania - evidenzia Strano- lo amava e lo accoglieva fra le sue braccia nei mercati popolari. Franco era un uomo buono, umile e generoso con il quale io e la mia famiglia passammo delle bellissime vacanze come quelle a Positano". "Zeffirelli - conclude Nino Strano- e' stato un uomo eccezionale che mi ha segnato tanto nella mia vita dandomi lezioni di bello, di umanità e di religiosità. Oggi lui riposa tra le braccia di Dio, di Gesù, quel Gesù che ha tanto amato da dedicargli quel meraviglioso film, 'Gesù di Nazareth'".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.
TAG: